Spielberg pensa al quarto capitolo

Steven Spielberg è infaticabile. Mentre lavora a “Tintin” e progetta la biografia di Lincoln e “Robopocalypse” che lo riporterebbe alla fantascienza, pensa a un quarto capitolo della sua famosa saga sui dinosauri. Il regista sta scambiando le idee con lo sceneggiatore Mark Protosevich, ma sia Spielberg che la Universal, che ha prodotto la trilogia, sostengono che la stesura dello script non è stata ancora affidata a nessuno.

Questo sarebbe il primo film dopo la morte di due degli artefici dei film, Stan Winston, l’esperto di effetti speciali, e Michael Crichton, autore dei romanzi da cui nascono i personaggi e i tirannosauri clonati. I primi due capitoli li aveva girati Spielberg, che aveva poi affidato il terzo, che fu anche quello che raccolse meno soldi al botteghino, a Joe Johnston, probabile regista anche del prossimo sequel.

Scroll To Top