Star Wars 7 – JJ Abrams: “L’assenza di Mark Hamill dalle pubblicità del film è intenzionale”

JJ Abrams ha ammesso di aver sempre avuto l’intenzione di omettere le immagini di Mark Hamill in versione Cavaliere Jedi da ogni materiale pubblicitario di “Star Wars – Episodio VII: Il Risveglio Della Forza

Nel nuovo trailer che è uscito il 19 ottobre tutti hanno notato l’assenza del Jedi: è passato al lato oscuro? Quindi è il mentore di Kylo Ren (Adam Driver)? Alcuni dicono che sia di Hamill la mano nera che si posa su R2-D2… Io propendo per “Luke Skywalker è quello che abbraccia Leyla piangente”.

In occasione dei GLSEN Respect Awards è stato chiesto al regista se la scelta di non mostrare Luke fosse intenzionale, al che Abrams ha risposto: “Non è incidentale”. Non lo dubitavamo,  JJ, aka “maestro-dell’arte-dell’hype” . Non facciamo fatica a immaginare come ogni frazione di secondo e ogni fotogramma siano minuziosamente soppesati per confezionare spot, trailer, poster, action figures calibrati per rubarci il cuore senza tradire segreti.
“Sono ottime domande da porsi” ha poi aggiunto (mentre con una mano spruzzava olio sullo spiedo al quale noi tutti devoti discepoli siamo infilzati in attesa dell’epifania di Dicembre), “Non vedo l’ora che scopriate le risposte” (“Alza la fiamma, non è ancora cotto a puntino” ).

Ora, giusto perché ci piace scatenare lo Sherlock che è in voi, ricordatevi anche di quando Abrams aveva rivelato che ciò che lo aveva spinto, dopo tanta riluttanza, a prendere le redini di questo difficilissimo progetto fu la prospettiva di rispondere alla domanda “Chi è Luke Skywalker?”. Boom.
Ma non è tutto! Abrams ha anche detto che non ha terminato di lavorare al film: “Credo che lavoreremo agli effetti speciali per altre tre o quattro settimane, anche se il montaggio sarà completato. Abbiamo ancora un’altra sessione per la colonna sonora con John Williams, che è un Dio quando si tratta di musica, quindi è ancora in corso questa esperienza surreale. Non vedo davvero l’ora che esca nel mondo”. Figurati noi, Jeffrey Jacob Abrams!

Dunque, o cari lettori, la magia è ancora in corso d’opera, ancora non esiste una versione definitiva di ciò che vedremo tra meno di due mesi…
Ponderate pure, e fateci sapere quali sono le vostre teorie.

Il trailer finale del film ha superato 112 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore, stando a quanto riportato dalla Lucasfilm. Le prevendite nel mondo hanno polverizzato qualsiasi record… ci si aspetta che “Il Risveglio Della Forza” sia il film di maggior successo della storia, sorpassando così anche “Avatar” di James Cameron.


Fonte: The Guardian

Scroll To Top