Steven Spielberg: Divorzio dalla Paramount, destinazione: Bollywood

Hollywood trema. Steven Speilberg, con la sua Dreamworks, fondata nel 1994 con David Geffen e Jeffrey Katzemberg, ha deciso: lascerà la Paramount Pictures e la costa californiana per la lontana India e i riflettori di Bollywood. Già dal 2006, quando la Paramount del gruppo Viacom acquistò la Dreamworks, i rapporti tra le due parti non sono stati proprio idilliaci.
E ora Spielberg, regista di capolavori e campioni di incasso come “Indiana Jones”, “Et” e “Lo squalo”, ha optato per un divorzio. Nei progetti c’è la fondazione, in India, di una società cinematografica autonoma con Reliance Ada Group. Quest’ultima, majors con sede a Bombay, ha gli occhi puntati sul settore finanziario e delle telecomunicazione e ha intenzioni di edificare un impero mediatico con investimenti in grandi produzioni hollywoodiane. Cifre che provengono dal Wall Street Journal parlando addirittura di mezzo miliardo di dollari di investimento.Fonte: Reuters Italia

Scroll To Top