Steven Spielberg: Un passo indietro con Harvey

Era entrato anche se titubante nel progetto del remake del film di Henry Koster con James Stewart del 1950.

Harvey avrebbe ripreso nuovamente vita nelle mani registiche del grande Spielberg che avrebbe cominciato a lavorare sul set a inizio 2010 per terminare il progetto per la 20th Century Fox.

Uno dei problemi è stato trovare l’attore per interpretare il ruolo che fu di Stewart, uno strambo uomo che faceva amicizia con un coniglio gigante. In principio fu Tom Hanks, che però si rifiutò temendo un confronto con il grande attore del passato. È stato contattato anche Robert Downey Jr, che ha dato delle dritte per sistemare la sceneggiatura, ma nessun tipo di conferma sulla disponibilità all’interpretazione.

Quindi sembrerebbe essere andato tutto in fumo, almeno per Steven Spielberg che adesso sicuramente si dedicherà a qualche altro interessante progetto.

Scroll To Top