Stop al sequel?

“Un’offesa all’Italia”, queste le parole di Domenico Migliorini, direttore artistico del Festival Teatro Romano di Volterra.

Migliorini sollecita il ministro Bondi ad intervenire sulle riprese di “New Moon”, il tanto atteso sequel di “Twilight”. Il set dell’opera che si chiede di bloccare è stato allestito a Montepulciano, nonostante la vicenda sia ambientata a Volterra.

“Come si può spacciare Volterra per Montepulciano e viceversa? – chiede Migliorini – È assolutamente illegale ledere l’immagine di una città.”

Scroll To Top