Sziget Festival 2013: Il contest per le band emergenti

Lo Sziget Sound Fest è arrivato alla decima edizione e, per festeggiare questo importante traguardo, il contest porterà ben 5 band italiane emergenti sui palchi del Sziget Festival di Budapest.

Nel 2013 si celebrano anche i 10 anni di vita de L’Alternativa, società cui sin dalla fondazione è stata affidata la promozione in Italia del Sziget Festival.

Per questa doppia celebrazione le selezioni del Sziget Sound Fest avranno una edizione speciale e porteranno ben cinque band italiane ad esibirsi sul Puglia Sounds Mambo stage, uno dei palchi più vivaci e originali del Sziget, il Festival più grande d’Europa che avrà luogo dal 5 al 12 agosto a Budapest nella consueta straordinaria location dell’Isola di Obuda.

L’iscrizione al concorso è gratuita e le modalità di svolgimento del Sziget Sound Fest quest’anno prevedono cinque finali live in alcuni dei club più prestigiosi d’Italia: alla iscrizione e alle selezioni che come al solito si terranno via web, si abbineranno cinque serate live con band selezionate per contendersi l’ambito ticket per calcare le scene del Sziget Festival 2013.

Dopo una selezione che sarà affidata a L’Alternativa di concerto con i direttori artistici dei locali ospitanti, si procederà alla valutazione live che avverrà presso:

Live Music Club 26 aprile (Trezzo sull’Adda – Milano)
Teatro Kismet OperA 24 maggio (Bari)
Home Rock Bar 31 maggio (Treviso)
Circolo Magnolia 12 giugno (Milano)
Contestaccio 15 giugno (Roma)

Le selezioni sono partite il 19 marzo e termineranno il 10 maggio 2013. Il bando del concorso e le modalità di iscrizione si trovano sul sito ufficiale italiano del Sziget Festival.

Tra tutti i vincitori delle tappe live, sarà scelta una band che rappresenterà l’Italia il 5 o il 6 agosto sul palco messo a disposizione dal Sziget Festival all’interno dello European Sziget Contest, il concorso internazionale organizzato dalla direzione artistica del Festival di Budapest durante il quale si esibiranno tutte le band vincitrici dei concorsi indetti nelle varie nazioni aderenti. Questo vincitore fra i vincitori del Sziget Sound Fest sarà selezionato da Rockit.

Per tutte le band partecipanti un’altra interessante opportunità: su www.szigetfestival.it sarà data possibilità al pubblico di ascoltare le tracce audio di tutti i concorrenti e di esprimere un voto. La somma delle preferenze espresse dal pubblico non avrà alcuna influenza per la selezione finale ma nella lista dei partecipanti le band saranno poste in ordine decrescente dalla più votata alla meno votata ottenendo una importante occasione di visibilità.

Il Sziget Festival con i suoi 24 palchi è il Festival più grande d’Europa. Questi i nomi annunciati cui a breve si aggiungeranno quattro head liner del Main Stage e tantissimi altri artisti: Blur, Afterhours, Skunk Anansie, Boys Noize, Ska-P, Dizzee Rascal, Editors, Bad Religion, Die Arzte, Seeed, Nicky Romero, Deichkind, Parov Stelar Band, Hadouken, Triggerfinger, The Bots, Seeed, Azealia Banks, Oscar Mulero, Sebastian Ingrosso, Alex Clare, Enter Shikari, Michael Kiwanuka, Woodkid, Peter Bjorn & John, Katy B, Everything Everything, Totally Enormous Extinct Dinosaurs, Wax Tailor, Zaz, SKIP&DIE, Empire of the Sun, Chase & Status Live, Netsky, Tame Impala, Chris Liebing, Left Boy, Calexico, Rachid Taha, Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra, Leningrad, Moana and the Tribe, Mokoomba, La Pegatina,Fanfara Tirana meets Transglobal Underground, T ako Lako, Shutka Roma Rap, Figli Di Madre Ignota, Dubioza Kolektiv, DakhaBrakha, Warsaw Village Band, Cankisou, R.U.T.A., Besh o droM, Parno Graszt, Pannonia Allstars Ska Orchestra, Csík Band and friends.

Sul sito italiano del Sziget sono già in vendita biglietti, abbonamenti e pacchetti viaggio con partenze in autobus da 15 città italiane a prezzi promozionali.

In vendita anche gli abbonamenti per l’Alternativ(a) camping che quest’anno avrà una nuova zona dedicata ombreggiata al 70%.

Fonte: Comunicato

Scroll To Top