Tack At: L’anteprima su Rockit

Imperdibile ep dei tack at in streaming su Rockit con remix di brani del loro ultimo album “whelm” ad opera di:

Lo Stato Sociale
Bologna Violenta
Jonathan Clancy
Lorenzo Montanà
Sinaver
Cristiano Lo Mele (Perturbazione)
Tommaso Mantelli (Capitain Mantell)


“abbiamo capovolto le regole del gioco.
così abituati ad avere controllo su tutto ciò che produciamo e che porta il nostro marchio.
per una volta il manico del bisturi lo abbiamo
dato ad altri.nostri colleghi e amici hanno avuto totale libertà nel manipolare, rimaneggiare, risuonare (vedi titolo dell’e.p. per l’appunto) a loro completo e sadico piacimento

c’è chi aveva proposto di farci avere una bozza prima di completarlo giusto per avere
un nostro ok. not ok! “no, deve piacere a voi prima di tutto. se voi siete soddisfatti del lavoro per noi va benissimo”

le nostre canzoni hanno preso altre strade ritmiche e armoniche.è tutto relativo
e soggettivo. per noi è stata una esperienza che ci ha arricchiti offrendoci nuove prospettive su pezzi che ormai sembravano consolidati e fossilizzati in una fotografia bidimensionale

risonare offre nuovi parametri e nuovi spunti. si aprono spazi nuovi dove il suono
riverbera e carica l’aria di nuovi stimoli elettroacustici

hanno partecipato nicola manzan (poliedrico polistrumentista del progetto
bologna violenta e non solo…), jonathan clancy (membro di a classic education e
his clancyness), lo stato sociale, lorenzo montanà (chitarrista e producer di tying tiffany),
sinaver, tommaso mantelli (pilota satellitare dei captain
mantell) e cristiano lo mele (perturbazione)

grazie di cuore a tutti per il loro lavoro e la loro arte
…lasciate i bisturi sulla credenza prima di uscire, cheers…”

Scroll To Top