Taormina Film Fest 2015: tutti i vincitori della 61ma edizione

Si è conclusa lo scorso sabato 20  giugno la 61ma edizione del Taormina Film Fest, nella cornice di un gremito Teatro Antico.

La rassegna cinematografica si è svolta tra il 13 e il 20 giugno,sotto la direzione di Tiziana Rocca e del comitato composto da Franco Montini, Jacopo Mosca, Chiara Nicoletti, Gabriele Niola, mentre madrina del festival è stata Asia Argento.

Questa edizione si è aperta con la proiezione dell’ultimo lavoro della Pixar, “Inside Out“, forte del successo ottenuto solo qualche settimana fa a Cannes (qui la nostra recensione), ha visto il ritorno della competizione internazionale (Tao61) con una Giuria Speciale di Giovani ed ha regalato al pubblico incontri con personaggi famosi quali Patricia Arquette, Richard Gere, James Marsden ed altri.

La serata di chiusura è stata affidata a una coreografia delle fatine “made in Italy” Winx. Accanto ai riconoscimenti dei film in concorso, il Premio Speciale Bulgari Best Actress of the Year è andato a Patricia Arquette. Il Rising Star Award – Vanity Fair & Shiseido a Madalina Ghenea.

Ecco i vincitori per i film in concorso e non:

 

Il premio più importante nella competizione internazionale TAO61, ovvero il Cariddino D’Oro, è stato assegnato a “Krisha”, pellicola indoamericana diretta da Trey Edward Shults con Olivia Grace Applegate, Bryan Casserly, Alex Dobrenko, che ritrae le complicate vicende familiari dell’omonima protagonista al momento di tornare a casa nel giorno del Ringraziamento.

Nel concorso TaoEdu il vincitore è stato SanBa, docufiction di Valentina Belli che racconta la storia di un adolescente di San Basilio, quartiere problematico della periferia romana.

Nella sezione Filmmaker Sicilia, il premio Cariddi è stato assegnato a “L’ultimo metro di pellicola” di Elio Sofia, resoconto dell’epocale passaggio dalla pellicola in favore della totale digitalizzazione delle filiera cinematografica, con attenzione particolare all’esperienza della Sicilia, ultima regione d’Italia a “digitalizzarsi”.

Per la Sezione WWW – WorldWildWebseries il Premio Vogue.it è andato a “Vegan Chronicles” di Andrea Morabito e Claudio Colica.

 

L’Humanitarian Taormina Award è andato a Rosario Dawson, Abrima Erwiah, mentre Il Premio Cariddi Sncci (Sindacato nazionale critici cinematografici italiani) a Claudio Santamaria e il Cariddino d’Oro ad Alessandro Siani.

Hanno poi ricevuto il Taormina Arte Award Asia Argento, Paolo Del Brocco, Rupert Everett, Richard Gere (qui potete leggere del suo incontro col pubblico), Sue Kroll, Dolph Lundgren, James Marsden, Ellen Pompeo, Giovanna Ralli, Carlos Saura, Gabriele Salvatores, Antonello Venditti.

Il Premio Cariddi è stato ricevuto da Fabrizio Biggio, Claudio Bisio, Marco Bocci, Claudia Gerini, Lillo e Greg, Francesco Mandelli, Elisa Santoni, Marco Tardelli, Carlo Vanzina, Enrico Vanzina, Gianfranco Vissani.

Il Premio Città di Taormina è andato a Giampaolo Barbieri, Gigi D’Alessio, Gabriella Germani, Nastassja Kinski, Caterina Murino, Cecilia Peck e Lola Ponce, mentre il Premio NuovoIMAIE a Francesca Chillemi.

Fonti: Tv Sorrisi e Canzoni

 

Scroll To Top