Tarak Ben Ammar: Un film su Mohamed Bouazizi

“Farò un film su Mohamed Bouazizi. Le riprese inizieranno ad ottobre e poi lo presenterò proprio a Taormina”. Lo ha annunciato il produttore tunisino Tarak Ben Ammar alla Master class che si è svolta nella sala Fondazione Mediterraneo nell’ambito del Taormina Filmfest.

Come si ricorderà, Bouazizi svolgeva l’attività di venditore ambulante abusivo di frutta e verdura nella città di Sidi Bou Zid. Il 17 dicembre 2010 la polizia gli confisca tutte le merci, apparentemente perché privo dei permessi necessari per la vendita ambulante. Lo stesso giorno Mohamed acquista una tanica di benzina e si dà fuoco di fronte al palazzo del governatore locale.
Muore così il 4 gennaio 2011, nell’ospedale di Ben Arous, a causa delle ustioni riportate.

“Non si possono fare -ha detto Ben Ammar- sempre film dove gli arabi sono visti come terroristi. Dobbiamo avere un simbolo diverso della nostra storia”. Il gesto del giovane ha dato inizio alla sommossa tunisina del 2010-2011 che ha cambiato politicamente, economicamente e socialmente il volto del Paese.Fonte: Adnkronos

Scroll To Top