Taylor Swift: il 28 ottobre esce il nuovo album “1989″

Taylor Swift annuncia per il 28 ottobre l’uscita di “1989“, il suo nuovo album.
Da venerdì 29 agosto, invece, sarà trasmesso in radio e disponibile su iTunes il nuovo singolo “Shake It Off“.

Il disco è già disponibile per il preorder su TaylorSwift.com e iTunes dove in poche ore è salito al #1 posto della classifica dei dischi più venduti in tutto il mondo, Italia compresa.

Taylor racconta: “Ci ho messo due anni a scrivere 1989. Due anni ti danno il tempo necessario per crescere e cambiare e lasciare che le cose ti ispirino. Ho ascoltato molto pop anni 80, com’erano coraggiose quelle canzoni e quanti pochi limiti si ponevano allora. Da questa prospettiva l’album per me è come una rinascita. È il mio primo ufficiale e documentato album pop. 1989 è l’album più coeso che abbia mai scritto e quello che preferisco in assoluto.

L’annuncio dell’uscita di questo nuovo lavoro della Swift è stato fatto in diretta live streaming su Yahoo dall’artista nata in Pennsylvania proprio nel 1989: “Negli ultimi anni ho imparato una lezione molto importante. Non possiamo controllare quello che la gente dice di noi ma possiamo controllare la nostra reazione. Possiamo lasciare che ci abbatta, ci renda amari, addirittura ci renda pazzi, oppure possiamo… shake it off.

Il primo singolo estratto dal disco è “SHAKE IT OFF”, già scaricabile da iTunes e disponibile per la programmazione radiofonica in Italia da venerdì 29 agosto.

Il brano, n.1 su Itunes in 22 paesi del mondo e Top10 in Italia, è accompagnato da un divertente video visibile su http://smarturl.it/ShakeItOffVEVO che ha superato quota 45 milioni di visualizzazioni in pochi giorni.

“1989″ sarà disponibile sia in fisico che in digitale in una versione standard che includerà 13 brani, un CD booklet designed by Taylor, 13 photo esclusive e un codice per prendere parte al 1989 Swiftstakes™ e in una deluxe Version che, come ha spiegato la stessa Taylor, includerà altre 3 bonus track e 3 voice memo incise dall’artista, registrazioni personali che offrono una visione unica del processo di scrittura di Taylor e che documentano le prime fasi creative dei brani del nuovo disco.

 

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top