Taylor Swift: violati dagli hacker gli account Instagram e Twitter

Violati dagli hacker gli account Instagram e Twitter di Taylor Swift.

Il fatto in sé non costituisce una novità se si pensa a quanto accaduto a fine agosto all’attrice Jennifer Lawrence, ma anche ad Ariana Grande, Rihanna, Avril Lavigne, Kim Kardashian, Kirsten Dunst e altre, ma questa volta gli hacker hanno chiesto anche un riscatto per non divulgare i materiali rubati.

Secondo quanto riportato da TMZ, gli hacker avrebbero chiesto il pagamento di un riscatto in bitcoin, moneta virtuale.

Taylor Swift ha risposto agli hacker proprio tramite twitter, ringraziando la cantante dei Paramore, Hayley Williams, per averla allertata sugli strani messaggi provenienti dal suo account e poi canzonandoli col testo di “Shake It Off” modificato per l’occasione in “Cause the hackers gonna hack, hack, hack, hack ….”

Ma il tweet di Taylor Swift non finisce qui: “C’è qualche hacker che dice di avere delle mie foto di nudo? Psssh ti piacerebbe! Divertitevi con Photoshop perché non avete proprio nulla!”.

E su Tumblr ha aggiunto: “Il mio account Twitter è stato attaccato dagli hacker ma non temete. Twitter sta cancellando i tweet degli hacker e terrà sotto controllo il mio account fin quando non capiranno cosa è avvenuto esattamente e mi daranno una nuova password. Nulla di importante!”

Dopo aver cambiato le password sono stati sbloccati gli account della cantante, mentre i sospetti si concentrano sul gruppo noto come Lizard Squad e sull’account @veriuser.

Scroll To Top