Telefon Tel Aviv: Addio Charlie Cooper

È improvvisamente e prematuramente scomparso Charlie Cooper, metà del duo elettronico Telefon Tel Aviv. Il tour è stato annullato, compresa la data del 28 febbraio al Locomotiv Club di Bologna.

Nel comunicato che segue le parole di Joshua Eustis, l’altra metà dei Telefon Tel Aviv.

Salve a Tutti.

Mi spezza il cuore informare tutti voi che Charlie Cooper, la mia
metà in Telefon Tel Aviv, è deceduto il 22 gennaio.

Eravamo amici sin dal liceo, ed abbiamo cominciato ad incidere dischi
insieme un decennio fa’. Siamo stati così fortunati a girare
insieme per il mondo, facendoci un’enormità di
risate l’uno ai danni dell’altro.

Al di là del particolare genio di Charlie e del suo dono musicale, posso
dirvi che era veramente un tipo dal cuore d’oro, un amico affettuoso
e confidente con la gente ovunque. La sua arte musicale era
superata solo dal suo più grande dono per il mondo – il suo calore, la sua
generosità, il suo inappagabile umorismo, e la sua eterna lealtà verso
coloro che amava. Nello spirito della menzione d’onore, comunque,
dovrei menzionare che lui aveva una collezione di scarpe che era meravigliosa,
una conoscenza del hip-hop che era profonda, ed una cultura del vino che
era sottile.

Lascia una sorella, una nipote, un nipote, sua madre, il suo
padrino, me, e più amici che l’adoravano di quanta materia oscura c’è
nell’universo. Pertanto, la sua famiglia ed io chiediamo la vostra discrezione
e considerazione della nostra privacy durante queste acque estremamente
turbolenti.

Vostro nelle musica,
Joshua Eustis

Scroll To Top