Tempest Storm: L’ottantenne spogliarellista per passione

L’ottantenne Tempest Storm, la ballerina, attrice e spogliarellista che negli anni Cinquanta l’America definì con il “davanzale più bello di Hollywood”, non vuole appendere il tanga al chiodo e ora si ritorna a parlare di lei per la sua nuova esibizione.

Chiama rosso fuoco, boa viola, vestito in paillettes e tacchi a spillo: questo il look per apparire in pubblico e spogliarsi in “non meno di sette minuti”, tempo che la Storm ritiene fondamentale per la giusta riuscita dello spettacolo.

Sarà che, come lei stessa ammette, “lo spettacolo mi ha salvato” lanciandola come star quando Annie Blanche Banks – questo il suo nome di battesimo – arrivò ad Hollywood, dopo la guerra, ventiduenne con già due matrimoni alle spalle. Sarà che tra i palcoscenici ci è vissuta, diventando la regina del burlesque che ha fatto la storia del “varietà ammiccante” insieme alle colleghe Dixie Evans e Betty Page. Sarà che quel mondo le ha dato due matrimoni e un grande amore, come quello con il re del rock and roll Elvis Presley. Chissà cosa sarà, ma sta di fatto che la Storm non ha intenzione di abbandonare i suoi “sette minuti” e le sue esibizioni continuano, come quelle di un tempo (o magari con qualche cedimento in più) a Palm Spring, Miami e Las Vegas. Fonte: Ansa

Scroll To Top