Terme Taurine Festival: I prossimi appuntamenti

Il Terme Taurine Festival nasce dalla volontà di recuperare e valorizzare un luogo antico e carico di storia quali le antiche terme etrusche di Civitavecchia attraverso un incontro con arte e cultura.
In questa prima edizione dedicata interamente alla musica, con una sola incursione di teatro, le terme ospiteranno grandi nomi della scena artistica italiana.

Un’attenzione particolare al pubblico con i prezzi ‘popolari’ di 15 e 10 euro, le promozioni speciali, i concorsi organizzati con vari media per incentivare un ascolto e un’attenzione alla cultura anche e soprattutto da parte di quei settori che non così facilmente vi si avvicinano.
E uno sguardo al turismo culturale: tra gli obiettivi della direzione artistica infatti, accordi con strutture ricettive e agenzie viaggi perché, grazie all’arte, la città diventi un luogo in cui l’estate si possa piacevolmente e vivere.
Fondamentale, nella realizzazione del progetto il convinto e fattivo sostegno di ENEL SpA.

Il 27 luglio un nuovo talento della musica ‘ pop’ amata dal pubblico televisivo e dai giovanissimi.
Chiara Galiazzo, conosciuta semplicemente come Chiara, salita alla ribalta vincendo XFactor nel 2012, acclamata all’ultimo Festival di Sanremo, con il suo spettacolo ‘ Un Posto nel Mondo Tour 2013′
Ancora per i giovanissimi, ma non solo, il concerto dei Motel Connection (30 luglio).
Un’incursione teatrale, ma anche televisiva, con l’attore Giorgio Tirabassi, che, presente in conferenza stampa, ha attratto l’attenzione di un folto pubblico arrivato per conoscerlo.

DANILO REA, MARTUX-M, PAOLO DAMIANI in ‘SILENCÈ 29 LUGLIO
“Scena spoglia. Steynway gran coda, violoncello francese, portatile Mac. – dice Danilo Rea di ‘Silence’ – Un omaggio a Roma, a persone, luoghi, opere e atmosfere che ci hanno nutrito, emozionato, fatto ridere e piangere. Nell’irreale silenzio la musica racconta quello che sei, nell’istante basta uno sguardo complice per spingerti altrove, oltre ciò che sai. John Cage, che nel 2012 avrebbe compiuto cento anni, lo ha spiegato molto bene: ‘… La musica è suono e silenzio: integrarli è comporre’”.
Sonorità acustiche ed elettroniche, un canovaccio di brani originali spunto per una musica rarefatta, minimale e emozionante.
Danilo Rea, jazzista di fama internazionale, da alcuni anni percorre la via del recital piano solo, esplorando la canzone d’autore e il melodramma.
Silence è una felice eccezione, realizzata con il compositore violoncellista Paolo Damiani e con Martux-M autore performer, pioniere della musica elettronica italiana.

Il 2 agosto sarà MORGAN a salire sul palco delle terme.
Napoli alle terme con PEPPE SERVILLO.
Voce e fondatore degli Avion Travel, con i quali ottiene importanti riconoscimenti di critica e pubblico, interprete di film quali ‘ Passione’ di John Turturro, al Festival di Venezia nel 2010, straordinario attore con il fratello Tony ne ‘ Le voci di dentro’ di Eduardo De Filippo. ‘ Spassiunatamente – Concerto Classico in Napoletano, segna l’incontro tra Peppe Servillo e i Solis String Quartet, quartetto d’archi partenopeo che nei suoi brani mescola jazz, world music, pop e musica contemporanea.
Spassiunatamente è un concerto inedito in cui l’arte e lo spessore di Peppe Servillo si fondono con la maestria e la visione degli archi dei Solis, una rilettura raffinata e popolare del repertorio classico napoletano, un evento unico che restituisce alla canzone napoletana l’eleganza e il gusto originali. (1 agosto)

Una serata affollata di artisti quella del 28 luglio
ACUSTICANTO LIVE “LA VOCE”
Feat LUCA BARBAROSSA-BUNGARO-PILAR-MAURO ERMANNO GIOVANARDI

Michele Ascolese chitarre, Federico Ferrandina chitarra,
Marco Pacassoni vibrafono
Evento esclusivo per il festival delle Terme Taurine, incredibile ed unico incontro d’autore. Progetto di Michele Ascolese e Bungaro, ACUSTICANTO vede un ALL STARS BAND con interpreti e voci tra le piu’ apprezzate del panorama musicale italiano.
LUCA BARBAROSSA, PILAR, MAURO ERMANNO GIOVANARDI, BUNGARO per una serata all’insegna della grande musica d’autore e jazz, qualche classico come Estate di Bruno Martino,e un omaggio al grande Modugno.

Chiude la prima edizione del Terme Taurine Festival il 3 agosto un artista di grande spessore quale è NICOLA PIOVANI.
Viaggi di Ulisse concerto mitologico per strumenti e voci registrate
scritto e diretto da Nicola Piovani, attraversa i testi di Piovani, Saba, Kavafis, Omero, Joyce, Dante, Saba con le voci di Carmelo Bene, Carlo Cecchi, James Joyce, Siobhan McKenna, Paila Pavese, Massimo Popolizio, Mariano Rigillo, Virgilio Zernetz.
L’Ensemble Aracoeli incornicia il tutto con la musica.

La direzione artistica è di Claudio Sestili Lyras.
Il Festival è un progetto di Lyras in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Civitavecchia, Assessorati alla Cultura, al Turismo, alle Politiche Giovanili.
Sostenuto da ENEL SpA

Scroll To Top