The expendables: Tutti i macho del cinema insieme!

Fresco del premio veneziano Sly Stallone si prepara a tornare al cinema con una cricca niente male. In “The Expendables” avrà intorno l’intero parterre del cinema action-virile: i “Sacrificabili” del titolo sono un gruppo di mercenari spediti in un Paese dell’America Latina a spodestare il dittatore di turno a suon di proiettili, esplosivi e cazzotti.

Cast altisonante: Bruce Willis, Arnold Schwarzenegger, Mickey Rourke, Jet Li, Jason Statham e addirittura Dolph Lundgren, che reincontra Sly dopo averlo minacciato di “spiezziarlo” in due nel quarto Rocky. I fan dell’action non staranno nella pelle all’idea di vedere nella stessa inquadratura Stallone e Schwarzenegger, ossia le due figure simbolo del cinema d’azione americano moderno.

«Una specie di “Sporca dozzina”, o di “Magnifici sette”» dice Stallone, «aggiornata al presente. Non è stato facile ritrovarsi con tutti quegli Ego giganteschi sul set, ma so che per dirigere un collega devo conquistare la sua fiducia, ottenuta quella ti dà anche l’anima. Sono anni che dialogo con Bruce (Willis) o Arnold (Schwarzenegger). Il difficile era averli tutti insieme negli stessi giorni»

E se questo non vi basta, se questo cast non è ancora troppo cool, indovinate a chi altri aveva pensato il nostro Rocky-Rambo? Niente meno che il presidente Obama. Un sogno irrealizzabile, certo, ma anche il segno di chi sia per Sly il vero eroe dei nostri giorni.

Scroll To Top