The Mantra ATSMM: Puntata regale per Indievidui

È sulle note di “The Wolf” dei partenopei The Mantra ATSMM che il programma Indievidui da voce alla denuncia per la riqualificazione di Villa d’Elboeuf, a Portici (NA).

La band figlia di Rare Noise Records che accompagna Il Teatro degli Orrori in tour diventa voce di un disastro che le immagini mostrano bene. La struttura settecentesca, usata come dependance della Reggia di Portici, fu il gioiellino dei Borbone che la destinarono alla felicità di Carlo III, qui a ridosso del mare dedito alla pesca.

Si è parlato di condominio di lusso, poi di hotel, ma sta di fatto che attualmente nella Villa regna uno stato di degrado assoluto. Scalinate depredate dei marmi, interni distrutti a seguito di incendi, soffitti ceduti alle intemperie, senza tetto che – disperatamente – usano lo stabile come riparo.

Le telecamere di Indievidui, progetto geomusicale che unisce la promozione della musica indipendente alla valorizzazione del territorio, portano i The Mantra ATSMM ad un passo da casa loro per aprire gli occhi alle istituzioni. Lo fanno nel migliore dei modi, con la voce da brivido di Adriana Salomone che non può non essere paragonata ad una sirena.

Una sirena in cerca del bello negato, ecco.

Indievidui è online ogni venerdì su Youtube.

Scroll To Top