The Sound Strike: Alcuni artisti boicottano l’Arizona

Zach De La Rocha, cantante dei Rage Against The Machine, ha lanciato una protesta contro la nuova legge sull’immigrazione adottata dallo stato dell’Arizona, alla quale hanno già aderito artisti come Sonic Youth, Massive Attack, Kanye West e Serj Tankian.

La protesta è stata chiamata The Sound Strike, e gli artisti che vi aderiscono si impegnano a non suonare in Arizona finché la controversa legge (chiamata SB 1070) non verrà tolta.

Le legge prevede che la polizia dell’Arizona abbia facoltà di chiedere a chiunque sia sospettato di essere un immigrato clandestino di esibire dei documenti validi: in caso questo non avvenga, è previsto l’arresto.

Gli artisti che per ora hanno aderito alla protesta sono i seguenti:

Cypress Hill
Juanes
Conor Oberst
Los Tigres del Norte
Rage Against The Machine
Cafe Tacvba
Micheal Moore
Kanye West
Calle 13
Joe Satriani
Serj Tankian
Rise Against
Ozomatli
Sabertooth Tiger
Massive Attack
One Day as a Lion
Street Sweeper Social Club
Spank Rock
Sonic Youth
Tenacious D

Scroll To Top