Morto Tommy Ramone, addio al batterista dei Ramones

È morto Tommy Ramone, batterista e ultimo membro dei Ramones ancora in vita. Tommy Ramone aveva 62 anni, ma era malato di cancro ai sistema biliare. Si è spento venerdì 11 luglio nella sua casa a Ridgewood, nel quartiere del Queens, New York.

Nato a Budapest in Ungheria, ma arrivato negli Stati Uniti nel 1957, Tommy Ramone, ovvero Tamás Erdélyi, ha suonato in tre storici dischi dei Ramones: “Ramones” del 1976, “Leave Home” del 1977 e “Rocket to Russia” dello stesso anno. Nel 1978 lasciò la band a causa del suo stile di vita diverso dagli altri membri, in particolare da Dee Dee Ramone. Si è on seguito dedicato all’attività di produttore sia dei Ramones stessi che di altri gruppi come i Talking Heads.

Nel 2006 aveva pubblicato un disco con gli Uncle Monk, band bluegrass statunitense.

Tommy Ramone era l’ultima della formazione originale dei Ramones ancora in vita: Joey Ramone è morto di linfoma nel 2001; Dee Dee di overdose nel 2002 e Johnny di cancro alla prostata nel 2004.

Scroll To Top