Torino Film Festival: Modifiche? Pochissime, parola di Amelio

A tutti i morettiani in lettura: niente paura per il Torino Film Festival, la prossima edizione diretta da Gianni Amelio sarà vicinissima a quella delle due precedenti edizioni.

Grazie ad una squadra messa su da Nanni Moretti e oramai affiatata e collaudata, il neo direttore della rassegna cinematografica annuncia l’apporto di piccolissimi cambiamenti evitando, così, stravolgimenti che metterebbero a rischio la riuscita della kermesse.

“Questo è un festival la cui anima è sempre stata la ricerca di cinematografie meno conosciute – spiega Amelio – Sappiamo tutto del cinema americano, ma altri cinema ci sono ancora quasi sconosciuti”.

Scroll To Top