torinOpen: Musica e tanto altro

Domenica 21 giugno appuntamento al Museo di Scienze Naturali di Via Giolitti 36 a Torino. Perché i circoli Arci della città festeggeranno lì la loro musica e non solo. Ampio spazio sarà infatti dedicato alla diffusione delle licenze Creative Commons e Open Source. Troverete anche uno sportello dedicato al software libero con tanto di esperti pronti a rispondere a tutte le vostre domande. Proprio tutte. Anche ad aiutarvi nell’installazione di Linux. Mica male no?

Qui sotto trovate il programma. Se ne volete sapere ancora di più, andate a questo indirizzo.

Domenica 21 Giugno 2009, dalle ore dalle ore 19.00 presso il Museo di Scienze Naturali in Via Giovanni Giolitti, 36

La festa della Musica dell’Arci di Torino 2009 promuove la diffusione delle licenze Creative Commons (strumento innovativo di tutela del diritto d’autore che dà ai musicisti la possibilità di scegliere se e come distribuire gratuitamente le proprie creazioni: www.creativecommons.it .) e tutte le altre Libertà Digitali a cominciare dal File sharing, p2p, e per l’afferazione del software libero e gratuito.

All’interno della manifestazione uno spazio denominato SOS (Sportello Open Source) verrà presidiato da un nucleo di esperti di software libero pronti a rispondere alle domande dei curiosi sui temi della libertà e della condivisione in contesto tecnologico, e non si disdegnerà di procedere con l’installazione di Linux sui PC sottoposti; per coloro che vogliono portarsi a casa un souvenir, si consiglia di premunirsi di un CD vergine su cui verrà masterizzata una copia di Linux da provare a casa.

Programma

ore 19.00 Inaugurazione della Festa della Musica 09: TorinOpen. Presentazione della manifestazione
ore 19.15 Aperitivo sulle libertà digitali: festeggiamo il primo deputato europeo del Partito Pirata Durante l’aperitivo verranno proiettati cortometraggi rilasciati sotto creative commons:
Elephants Dream (Olanda – 11′) – http://www.elephantsdream.org
Big Buck Bunny (Olanda – 10′) – http://www.bigbuckbunny.org
Grendizer Returns – http://www.uforobots.net
ore 21.30 Intervento pubblico: Creative Commons
ore 21.45 Concerto Cyberdread & Moussa ‘Ndiaye
cc djset e percussioni live – http://www.cyberdread.it
ore 23.15 Intervento pubblico: Open Source
ore 23.45 Concerto: Jazzatron feat. Nadya & DJ KND
live set drum&bass – http://www.myspace.com/breaknerds
Per l’intera durata della manifestazione saranno attivati i seguenti servizi disponibili a tutti i presenti:

SOS – Sportello Open Source
Uno spazio in cui informarsi e sperimentare attivamente Linux con tutte sue potenzialità e tutti i suoi programmi ottenendo documentazione e consigli. Chi volesse portarsi il computer verrà aiutato ad installare e configurare il sistema operativo del pinguino.

ISO Brulè – Porta la chiavetta che Linux ti aspetta
Verranno distribuite gratuitamente copie di linux su cd e sulle vostre chiavette usb.

FreeBOX – Ti piace questa musica? Portatela a casa!
Tutti i brani dei concerti della serata saranno messi a disposizione del pubblico. Chi vorrà potrà crearsi “al volo” un cd con i pezzi suonati grazie ad una FreeBOX

Scroll To Top