Toronto Film Festival 2015 – I vincitori, premio del pubblico a ROOM

Si è concluso poche ore fa, domenica 20 settembre, il 40esimo Toronto International Film Festival che LoudVision ha seguito per la prima volta (qui tutti gli articoli e le recensioni).

Come sappiamo, Toronto non ha un vero e proprio concorso e il premio del pubblico, l’ambito Grolsch People’s Choice Award (se non altro perché spesso i vincitori poi ottengono buoni risultati anche agli Oscar — vedi “Il lato positivo – Silver Linings Playbook”, “12 anni schiavo” e “The Imitation Game”) quest’anno va a “Room” di Lenny Abrahamson. Il regista irlandese, di cui l’anno scorso abbiamo apprezzato “Frank”, porta sul grande schermo il romanzo di Emma Donoghue: «la storia di una ragazza madre e di suo figlio di cinque anni, chiusi per un motivo misterioso in un capanno» (qui la nostra recensione completa).

Segnaliamo poi i riconoscimenti assegnati dalla federazione internazionale dei critici cinematografici (FIPRESCI): per la sezione Discovery il premio va a Marko Škop per “Eva Nová” e a Jonás Cuarón (sì, è il figlio di Alfonso) per “Desierto”.

A “Hurt” di Alan Zweig va infine il nuovo Toronto Platform Prize, assegnato da una giuria di registi (Jia Zhang-ke, Claire Denis e Agnieszka Holland).

Fonte: Comunicato TIFF

Scroll To Top