Tracker, il nuovo album di Mark Knopfler

Lo storico fondatore e leader indiscusso dei Dire Straits, Mark Knopfler, torna con un nuovo disco dal titolo “Tracker” (disponibile dal prossimo 17 marzo) che conterrà 11 nuove canzoni firmate dall’autore stesso ed ispirate a diversi argomenti, inclusi alcuni protagonisti della contemporaneità, con dediche esplicite ai nomi della letteratura e della poesia, come Basil Bunting e Beryl Bainbridge.

I brani , tra cui il singolo “Beryl” in radio dal 23 gennaio, possiedono la straordinaria abilità di evocare storie attraverso la musica e la capacità di parlare con poche note di chitarra. “Tracker”, prodotto da Knopfler e Guy Fletcher, è stato registrato ai British Grove Studios di London.

La band è composta da Mark Knopfler alla chitarra, Glenn Worf al basso, Guy Fletcher alle tastiere, Jim Cox al piano, Richard Bennett alla chitarra, Mick McGoldrick ai fiati e al flauto e John McCusker al violino e al mandolino. Tra i musicisti ospiti compaiono Ruth Moody (dei The Wailin’ Jennys) alle voci, Nigel Hitchcock al sax e Phil Cunningham alla fisarmonica. L’album (già in pre-order sul sito dell’artista, su I-Tunes e Amazon) sarà disponibile in cd, doppio vinile, deluxe cd con 4 bonus track e un box set che include l’album in cd e vinile con un bonus cd contenente altre 6 canzoni, un dvd con un esclusivo breve documentario diretto da Henrik Hansen e un’intervista di Mark dove racconta del nuovo disco.

Il box contiene inoltre delle note scritte dall’acclamato autore americano Richard Ford e una serie numerata e stampata di 6 fotografie.
Mark Knopfler a proposito del titolo del disco : “Mi è venuto in mente cercando di trovare una mia strada. Guardando da fuori il tempo passato, le persone, i posti, le cose del mio passato e il processo di tracciare come si registrano le canzoni in studio“.

A seguire l’uscita del nuovo disco sarà un intenso tour che, a partire dall’Irlanda, porterà Mark Knopfler a esibirsi in tutta Europa e a raggiungere l’Italia per una serie di date imperdibili: il 28 maggio al Mediolanum Forum di Milano, il 18 luglio all’ Hydrogen Festival di Piazzola sul Brenta (Pd), il 20 al Festival Collisioni di Barolo, il 21 all’ Auditorium Parco della Musica di Roma e il 22 al Lucca Summer Festival.
I biglietti per i concerti di Mark Knopfler sono già disponibili presso le rivendite autorizzate e sul circuito TicketOne.

Questa la copertina di “Tracker”

tracker_knopfler

Tracklist:

Laughs and jokes and drinks and smokes
Basil
River towns
Skydiver
Mighty man
Broken bones
Long cool girl
Lights of Taormina
Silver eagle
Beryl
Wherever I go

Scroll To Top