Traffic Torino Free Festival: Ecco il programma

Giunto alla sua quinta edizione, TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL (a Torino dal 9 al 12 luglio) partirà quest’anno con una speciale anteprima all’Arena Civica di Milano, dove il 7 luglio si terrà il concerto dei Justice, seguita la sera dopo da una tappa di avvicinamento rappresentata dallo show dei Baustelle in piazza Cisterna a Biella.

La musica internazionale sarà poi protagonista nel capoluogo piemontese di uno dei festival più importanti su scala continentale che, come vuole la tradizione, ha nella completa gratuità una delle sue caratteristiche principali.

Grazie a ciò, il pubblico potrà ballare, vedere e ascoltare gratis i leggendari Sex Pistols (11 luglio) e gli altri protagonisti del festival (Tricky il 10 luglio, Afterhours e Patti Smith il 12 luglio) che suoneranno sul Main Stage al Parco della Pellerina.

TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL non è solo uno dei più grandi appuntamenti italiani dedicati alla musica, ma si contraddistingue anche per la ricchezza del programma di attività collaterali – cinema, letteratura, arte contemporanea – sparse in tutta la città.

Anche quest’anno gli eventi di TRAFFIC si svolgeranno in diversi luoghi simbolici di Torino: il Parco della Pellerina (per il main stage), il Palaolimpico Isozaki e i Murazzi del Po (gli appuntamenti del nightclubbing), le suggestive e centralissime cornici dei cortili di Palazzo Carignano e del Rettorato, l’area postindustriale delle OGR, il King Kong Microplex (sala di proiezioni cinematografiche e meeting point) e le gallerie d’arte del centro. I luoghi del festival saranno collegati tra loro con navette gratuite.

Nelle prime quattro edizioni (dal 2004 al 2007), il TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL ha visto la partecipazione complessiva di circa 600.000 mila spettatori provenienti da tutta Italia e dai paesi europei.

Risultati raggiunti grazie alla partecipazione di artisti del calibro di: 808 state, Africa Unite, Antony & the Johnson, Aphex Twin, Arctic Monkeys, Art Brut, Asia Argento, Franco Battiato, Baustelle, Bright Eyes, Caparezza, Vinicio Capossela, Carmen Consoli, Chris Cunningham, Cocorosie, Daft Punk, Felix da Housecat, Franz Ferdinand, Gogol Bordello, Richard Hawley, Iggy pop
and the Stooges, Jaga Jazzist, Joan As Police Woman, LCD soundsystem, Linea 77, Lura, Shane MacGowan, Manu Chao, New Order, Orchestra Baobab, Roy Paci, Pan Sonic, Lou Reed, Marc Ribot, Virginia Rodriguez, The Strokes, Subsonica,
Throbbing Gristle e molti altri.

L’ultima edizione del festival ha presentato un’importante novità: la realizzazione di “IZZ TRU’ – Storie del Traffic 07″, un film documentario che racconta il dietro le quinte: dagli allestimenti a tutto ciò che accade mentre l’artista si esibisce sul palco.

La direzione artistica di TRAFFIC TORINO FREE FESTIVAL è affidata a Max Casacci dei Subsonica, Fabrizio Gargarone (direttore di Hiroshima Mon Amour), Alberto Campo (critico musicale di Repubblica e caporedattore di Rumore) e Cosimo Ammendolia (direttore di Suoneria), fautori del successo del festival torinese in collaborazione con la Città di Torino e la Regione Piemonte Traffic.

Attraverso la Traffic Free Card, destinata al pubblico proveniente da fuori provincia, è possibile (nei giorni 9, 10 e 11 luglio 2008) l’accesso gratuito ad alcuni dei principali musei cittadini e il libero utilizzo dei mezzi di trasporto urbani (inclusa la navetta che collega le varie sedi del festival), oltre a sconti negli esercizi convenzionati. La Traffic Free Card può essere richiesta compilando l’apposito modulo di iscrizione digitale e ritirata durante la manifestazione al Punto Info al Parco della Pellerina o al meeting point presso il King Kong Microplex.

Qiesto il programma della kermesse:

7 LUGLIO – JUSTICE (MILANO – ARENA CIVICA)

8 LUGLIO – BAUSTELLE (BIELLA)

9 LUGLIO – MASSIMO VOLUME

10 LUGLIO –TRICKY, SOULWAX/2 MANY DJ’S

11 LUGLIO – SEX PISTOLS, WIRE

12 LUGLIO – AFTERHOURS, PATTI SMITH

12 LUGLIO: NOTTE VERDE CON HERCULES AND LOVE AFFAIR, MATTHEW DEAR E ALTER
EGO

Fonte: comunicato stampa

Scroll To Top