Il trailer di The Cut di Fatih Akin, in concorso a Venezia

È online il trailer di “The Cut“, il nuovo film di Fatih Akin che vedremo in concorso alla 71esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (27 agosto – 6 settembre).

Il direttore artistico della Mostra Alberto Barbera ha presentato “The Cut” come «una grande opera dal respiro epico sul genocidio degli armeni».

Fanno parte del cast Tahar Rahim, Akin Gazi, Simon Abkarian e George Georgiou.

Il film, scrive IndieWire, avrebbe dovuto essere in programma al Festival di Cannes ma il regista ha preferito ritirarsi per «motivi personali».

Secondo la sinossi pubblicata dal distributore The Match Factory, “The Cut” è ambientato nella città di Mardin, nel 1915: una notte la polizia turca arresta tutti gli uomini armeni e tra di loro c’è anche il giovane Nazaret Manoogian che viene così separato dalla propria famiglia.

Anni dopo, sopravvissuto al genocidio, Nazaret viene a sapere che anche le sue figlie sono ancora vive e intraprende un lunghissimo e difficile viaggio, dal deserto della Mesopotamia al North Dakota, pur di ritrovarle.

“The Cut” chiude la trilogia sull’Amore, la Morte e il Demonio iniziata da Akin con “La sposa turca” (2004) e proseguita con “Ai confini del paradiso” (2007).

Fatih Akin ha già partecipato in competizione alla Mostra di Venezia nel 2009 con “Soul Kitchen“, vincitore del Premio Speciale della Giuria.

Scroll To Top