Tutto per una Ragazza, il nuovo film di Andrea Molaioli tratto da Nick Hornby

Tutto per una ragazza” (titolo originale “Slam”) è un romanzo di Nick Hornby pubblicato in Italia da Guanda nel 2007: a portarlo sullo schermo sarà Andrea Molaioli (“La ragazza del lago”, “Il gioiellino”) con un adattamento a cura dello stesso regista in collaborazione con gli sceneggiatori Francesco Bruni e Ludovica Rampoldi.

Il film è prodotto dalla Indigo Film e le riprese inizieranno in primavera, a Roma.

I libri di Nick Hornby sono stati tradotti più volte per il grande schermo, da “Febbre a 90°” di David Evans a “About a Boy” di Chris e Paul Weitz, da “È nata una star” di Lucio Pellegrini a “Non buttiamoci giù” di Pascal Chaumeil. Hornby di recente è stato anche sceneggiatore per “Wild” di Jean-Marc Valleé e “Brooklyn” di John Crowley, prossimamente al Sundance.

Per partecipare ai casting di “Tutto per una ragazza” potete scrivere a casting.tuttoperunaragazza@gmail.com

“Tutto per una ragazza” di Andrea Molaioli ambienta il racconto di Hornby nella Roma di oggi. Come nel romanzo il protagonista è Samuele, un ragazzo di sedici anni con una grande passione per lo skateboard.

Samuele passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un’amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk. Vorrebbe andare all’università, viaggiare, magari vivere in California.

Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell’errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. Ma è difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia.

Scroll To Top