U2, concerto a Stoccolma annullato: stadio evacuato per motivi di sicurezza

Ieri sera, 20 settembre 2015, prima dell’inizio del concerto alla Globe Arena di Stoccolma, il pubblico della band irlandese, U2, è stato fatto evacuare per problemi di sicurezza. Mentre i fan uscivano dallo stadio, la polizia è stata vista intenta a cercare qualcosa sotto i sedili del parterre; da qui i rumor mediatici su una possibile presenza di una bomba.

Queste prime voci non sono state ancora confermate e, tuttora, sui siti di informazione svedesi si parla di un “generico problema di sicurezza a cui si è aggiunta una protesta di alcuni fan che, per problemi ai biglietti, non sono riusciti ad entrare”. Poco chiare quindi le circostanze che hanno portato alla cancellazione della data.

Gli U2 hanno confermato la cancellazione dell’evento tramite un annuncio dal palcoscenico, specificando, però, che si recupererà il 22 settembre.
La data cancellata sarebbe stata la terza delle quattro previste a Stoccolma che tra sold out e grandi file fuori dallo stadio si sono svolte con la consueta energia e tranquillità. L’innocence and Experience tour che sta vedendo Bono Vox e compagni impegnati in numerosissime città europee, due date anche in Italia a Torino, proseguirà quindi da domani.

Insomma, uno spiacevole inconveniente che oltre a un po’ di paura non ha causato troppi danni. D’altronde, la sicurezza viene prima di tutto.

Scroll To Top