Un Altro Mondo: Silvio Muccino torna alla regia

A tre anni di distanza dal successo di “Parlami D’Amore” – suo esordio alla regia, 8 milioni d’incasso – Silvio Muccino torna con il suo secondo film “Un Altro Mondo”, che uscirà nelle sale a Natale 2010. Dal 25 agosto il Trailer del film sarà nelle 700 sale cinematografiche dove verrà programmato “Shrek – E Vissero Felici E Contenti”.

Commento musicale d’eccezione al film e al trailer è “Secret garden”, la famosa canzone di Bruce Springsteen che è stato convinto dal film di Muccino a permettere l’uso di un suo brano. Non succedeva da più di vent’anni, e cioè dai tempi di “Palombella Rossa” di Nanni Moretti.

“Un Altro Mondo” è tratto dall’omonimo romanzo di Carla Vangelista (edito da Feltrinelli Editore) e scritto dalla stessa Vangelista e da Silvio Muccino. La pellicola è prodotta da Cattleya in collaborazione con Universal Pictures International che la distribuisce in Italia. Protagonisti accanto a Silvio Muccino il piccolo Michael Rainey Jr, Isabella Ragonese –prossima madrina del Festival del Cinema di Venezia – Maya Sansa, Flavio Parenti e Greta Scacchi.

Andrea (Silvio Muccino), ventotto anni, una famiglia ricca alle spalle, un difficile legame con una madre algida e anaffettiva (Greta Scacchi), vive una vita superficiale e priva di responsabilità insieme alla sua ragazza Livia, (Isabella Ragonese). Il giorno del suo compleanno Andrea riceve una lettera: il padre, che non vede da più di vent’anni, è in punto di morte e gli chiede di raggiungerlo in Kenya per l’ultimo saluto. Andrea vince le proprie resistenze e parte per Nairobi. Contro ogni previsione si ritroverà a dover gestire un’eredità alquanto singolare: un fratellastro di otto anni (Michael Rainey Jr.) che il padre ha avuto da una donna del luogo. A questo punto inizia per Andrea un viaggio fisico e interiore che lo porterà molto più lontano di quanto avrebbe mai potuto immaginare.

Scroll To Top