Una nuova stella sulla Walk of Fame per Christoph Waltz

Correlati

Da lunedì 1 dicembre lungo la Walk of Fame di Hollywood Blvd. a Los Angeles brilla anche la stella di Christoph Waltz; 58 anni, austriaco, deve la sua fortuna — e l’amore delle platee internazionali — a Quentin Tarantino, che lo ha voluto in “Bastardi senza Gloria” (2009) e in “Django Unchained” (2012): due splendide interpretazioni, entrambe premiate con l’Oscar.

«Il riconoscimento e le possibilità che sto ottenendo hanno cambiato la mia vita in modo sostanziale, e in più ho la possibilità di lavorare immerso in una cultura diversa dalla mia, qualcosa a cui ho sempre aspirato — ha dichiarato Christoph Waltz a Variety — Sono felice di poter dare a questo enorme cambiamento il giusto valore».

Tra qualche settimana rivedremo Waltz sul grande schermo a fianco di Amy Adams in “Big Eyes“, il nuovo film di Tim Burton. In attesa di scoprire se interpreterà davvero Blofeld in “Bond 24“.

Christoph Waltz balla sulla Walk of Fame con Quentin Tarantino e Samuel L. Jackson

Christoph Waltz balla sulla Walk of Fame con Quentin Tarantino e Samuel L. Jackson

Fonte: Variety

Scroll To Top