Ragazzo morto in piscina a casa di Demi Moore

Un giovane di 21 anni è annegato nella piscina della proprietà di Demi Moore, a Los Angeles.

Attraverso un breve comunicato, l’attrice ha dichiarato che non si trovava in casa (era fuori città) e che il ragazzo, poi identificato, era ospite di uno dei suoi assistenti che avevano accesso alla piscina. Una «tragedia inconcepibile», questo il commento di Demi Moore.

Altri dettagli sull’accaduto — TMZ, che ha riportato per primo la notizia, parla di frequenti feste organizzate nella villa dalle figlie di Demi Moore — sono al momento non confermati.

Tra i film più recenti a cui ha preso parte Demi Moore, “LOL – Pazza del mio migliore amico” con Miley Cyrus e il prossimo “Forsaken” con Donald e Kiefer Sutherland.

Scroll To Top