Uscita rinviata al 2009

Pessime notizie per i fan del maghetto inglese più famoso e seguito del globo: l’uscita del nuovo capitolo cinematografico della saga Harry Potter, già fissato per il 21 novembre 2008, è stata riprogrammata e spostata niente di meno che al 17 luglio 2009. Gli uffici della post-produzione assicurano che il lavoro è stato completato e che il problema non è sorto quindi in quell’ambito. Alla Warner giustificano il ritardo con una spiegazione molto semplice: razionamento delle uscite importanti dovuto allo sciopero degli sceneggiatori, che a quanto pare avrebbe lasciato dei buchi nella programmazione della prossima estate. Meglio far aspettare un po’ più a lungo i fan di Harry Potter che rischiare un’estate 2009 con le sale vuote e nessun prodotto di punta.
Tranquilli però: il ritardo non influenzerà la produzione del seguente “Harry Potter e le Reliquie Mortali”, la cui lavorazione è in regolare svolgimento.Fonte: Empire

Scroll To Top