Vasco Rossi: vi racconto il Live Kom 2014

Il momento del Vasco Live Kom 014, che segna il ritorno di Vasco Rossi negli stadi, è arrivato e il rocker per la prima delle tre date a Roma ha deciso di raccontare un po’ di più su quello che combinerà sul palco.

Le prove all’Olimpico di Roma sono iniziate ieri sera, alla presenza di qualche migliaio di fortunatissimi fan, dopo l’incontro con la stampa per presentare “il concerto dei cambiamenti”. Come lo stesso Vasco spiega: «Attualmente sto vivendo una fase di cambiamento che mi sta portando verso un sound orientato più verso l’heavy che verso l’hard rock. A forza di suonare musica rock mi è venuta voglia di spostarmi verso il metal, e credo che sia inevitabile, naturale».

Vasco sottolinea anche i cambiamenti nella formazione dei musicisti che si esibisce con lui: «Quando abbiamo cominciato la carriera facevamo rock’n’roll un po’ così, diciamo alla buona negli anni siamo cresciuti e nella band sono entrati musicisti sempre più bravi. Ora le cose sono cambiate di nuovo; abbiamo una chitarra ritmica e un batterista che ci hanno aiutato a compiere la svolta». Alla chitarra ritmica, infatti, ci sarà Vince Pastano alla chitarra, mentre alla batteria il “prestito” degli Evanescence, Will Hunt.

I cambiamenti che si riflettono sull’intero show: «Potevo fare un tour celebrativo ma non ne avevo voglia, il titolo decisivo per la composizione della scaletta è “Gli Spari Sopra” che apre lo show, un pezzo così forte che ci ha costretto ad andargli dietro e alla fine ne è uscita fuori una scaletta spietata».

Sul palco di 800 metri quadri con una “V” che attraversa la platea, Vasco Rossi porterà ben 27 canzoni del suo repertorio, “Una scaletta con un senso preciso, determinato: la mia intenzione è quella di trasmettere l’evoluzione musicale che mi ha portato ad essere quello che sono oggi, un duro che dura”.

La prima parte del concerto che durerà circa due ore e mezza si chiude con “Liberi Liberi”, per poi arrivare ai bis e salutare il pubblico con uno dei grandi classici di Vasco Rossi: “Albachiara” perché, come spiega il Blasco, “I bis sono i bis e certi classici non vanno toccati“.

Vasco Rossi col suo Live Kom 014 sarà allo Stadio Olimpico di Roma il 25, 26 e 30 giugno, e allo stadio San Siro di Milano il 4, il 5, il 9 e il 10 luglio.

 

Questa la scaletta delle prove:

Intro

Gli spari sopra

Muoviti

Qui si fa la storia

La fine del millennio

Vivere

Cambia-menti

La strega

Come stai

Manifesto

Interludio

Dannate nuvole

Vivere non è facile

Sballi

C’è chi dice no

Stupendo

Un senso

Medley (Cosa vuoi da me-Gioca con me-Delusa-Mi si escludeva-Asilo)

Rewind

Siamo soli

Liberi liberi

 

Senza parole

Sally

Siamo solo noi (presentazione band)

Vita spericolata

Scroll To Top