Venezia 66: Cinema asiatico a mezzanotte

In primo piano c’è la necessità “di lavorare su una nuova serie di prototipi di film asiatici che possano riconquistare significative posizioni in Occidente”. A pensarla così è il direttore della Biennale Cinema di Venezia, Marco Müller.

La 66esima Mostra del Cinema di Venezia – annuncia il direttore che ha partecipato al workshop tra professionisti del settore cinematografico al Far East Film Festival di Udine – darà il suo contributo al lavoro inserendo due film del cinema popolare asiatico nelle proiezioni di mezzanotte.

Scroll To Top