Venezia 71, la Francia sbarca al Lido con quattro film

Saranno ben quattro i film francesi presentati in concorso alla 71esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (27 agosto – 6 settembre): “La Rançon de la Gloire” di Xavier Beauvois, coproduzione franco-belga-svizzera che racconta della macabra idea di rubare il corpo di Charlie Chaplin per poi chiederne il riscatto;

Le Dernier Coup de Marteau” di Alix Delaporte, al suo secondo film dopo una carriera da giornalista e cameraman, che racconta la storia di un ragazzo alle prese con la ricerca di un padre mai conosciuto e in cui s’imbatte al teatro d’Opera di Montpellier;

3 Coeurs” di Benoît Jacquot con tre interpreti eccezionali, Catherine Deneuve, Chiara Mastroianni e Charlotte Gainsbourg, sui mancati incontri amorosi e sugli scherzi del destino.

Infine, “Loin des Hommes” di David Oelhoffen, opera prima del regista, ambientata nel corso della guerra civile d’Algeria con Viggo Mortensen nei panni di un insegnante che scorta un dissidente accusato di omicidio sulla catena montuosa Atlas per sfuggire alle autorità. Tratto da un racconto di Albert Camus.

Fonte: ANSA

Scroll To Top