Venezia 71, i Classici

È stato annunciato il programma di Venezia Classici, la sezione della 71esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (27 agosto – 6 settembre) dedicata ai restauri di importanti opere del passato.

Una giuria formata da studenti di cinema e presieduta dal regista Giuliano Montaldo assegnerà un premio al miglior film restaurato e un premio al miglior documentario sul cinema.

I ragazzi coinvolti sono laureandi in Storia del Cinema indicati dai docenti di tredici DAMS e dall’ateneo veneziano Ca’ Foscari.

I film di Venezia Classici in programma quest’anno sono 21, di cui 18 lungometraggi e 3 cortometraggi.

I documentari saranno invece invece resi noti il 24 luglio dal direttore Alberto Barbera durante la conferenza stampa romana, insieme ai titoli presenti nella selezione ufficiale (concorso, fuori concorso e sezione Orizzonti).

Ecco l’elenco completo dei Classici:

Lungometraggi
Baci rubati” di François Truffaut (1968)
Senza fine” di Krzysztof Kieslowski (1984)
Sposa” di Ömer Lütfi Akad (1973)
Bulli e pupe” di Joseph L. Mankiewicz (1955)
Soltanto lei sa” di Takahashi Osamu (1960)
L’udienza” di Marco Ferreri (1971)
La Cina è vicina” di Marco Bellocchio (1967)
Mouchette – Tutta la vita in una notte” di Robert Bresson (1967)
Senza pietà” di Alberto Lattuada (1948)
Suspense” di Jack Clayton (1961)
La maschera di ferro” di Allan Dwan (1929)
L’uomo di Laramie” di Anthony Mann (1955)
I racconti di Hoffmann” di Michael Powell e Emeric Pressburger (1951)
Macbeth” di Roman Polanski (1971)
Todo modo” di Elio Petri (1976)
Umberto D.” di Vittorio De Sica (1952)
Una giornata particolare” di Ettore Scola (1977)
A zonzo per Mosca” di Georgij Daneljia (1963)

Cortometraggi
L’amour existe” di Maurice Pialat (1961)
Arlecchino” di Giuliano Montaldo (1983)
L’avventura di un soldato“, episodio di “L’amore difficile”, di Nino Manfredi (1962)

Fonte: La Biennale

Scroll To Top