A Venezia 71 torna il premio Soundtrack Stars

Torna anche quest’anno alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (27 agosto – 6 settembre) il premio collaterale Soundtrack Stars Award dedicato al musicista e al film, scelti tra tutti i titoli in concorso, che avranno saputo valorizzare al meglio la colonna sonora.

La giuria sarà presieduta da Lele Marchitelli, autore delle musiche per “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino. Con lui anche Cristiana Capotondi (attrice), Laura Delli Colli (presidente del SNGCI – Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani), Alessandra Magliaro (capo Servizio della redazione Cultura Spettacolo e Media dell’agenzia ANSA) e Paola Jacobbi (inviata speciale del media partner di questa edizione, Vanity Fair).

Nel 2013 il premio Soundtrack Stars è andato a “Via Castellana Bandiera” di Emma Dante, per aver utilizzato un unico ma significativo brano (non originale) dei fratelli Mancuso, “Cumu è sula la strata”.

Soundtrack Stars Award è nato da un’idea dell’agenzia Free Event, che con la collaborazione di Istituto Luce Cinecittà e il patrocinio della Direzione Generale Cinema del MIBACT e della Siae, e la partnership del SNGCI.

In questa edizione della Mostra di Venezia l’attenzione per la musica da film dovrebbe essere presente anche nelle scelte della giuria ufficiale, visto che il presidente sarà, come già annunciato, il compositore francese Alexandre Desplat.

Fonte: Cinecittà News

Scroll To Top