Venezia 72 — Tanna vince la 30. Settimana Internazionale della Critica

Tanna” (qui la nostra recensione) di Bentley Dean e Martin Butler ha vinto oggi il Premio del Pubblico Pietro Barzisa, assegnato al miglior film durante la 30. Settimana Internazionale della Critica, sezione autonoma e parallela a Venezia 72 a cura del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI).

“Tanna”, i cui interpreti provengono dallo stesso contesto che il film racconta, il villaggio di Yakel, è la versione cinematografica di una canzone rituale in cui è raccontata la storia dell’amore contrastato di due giovani, in conflitto tra ragioni del cuore e benessere della comunità tribale di appartenenza.

Un film che ci è piaciuto tantissimo proprio perché riesce a mostrare la ricca complessità etnografica del contesto, non dimenticando mai di dover prima di tutto narrare una storia.

Durante la premiazione, sono stati assegnati anche i due premi che la giuria della FEDEORA (Federazione dei Critici Cinematografici dei Paesi Europei e del Mediterraneo) – composta da Dubravka Lakic (Presidente), Rita Di Santo, Nenad Dukic e James Evans ha attribuito ai film della Settimana Internazionale della Critica: Kalo Pothi – The Black Hen di Min Bahadur Bham ha vinto come miglior film, mentre Bentley Dean ha vinto il premio per la migliore fotografica sempre per “Tanna”.

Scroll To Top