Vincent Cassel: Non conosco Sanremo, ma ci vado

Che se ne parli bene, o se ne parli male, c’è una certezza: il Festival di Sanremo è conosciuto in tutto il mondo. Invidiato, deriso o semplicemente preso in prestito come luogo comune della canzone italiana, la kermesse canora di casa nostra è da sempre al centro dell’attenzione.

Sarà per gli ospiti stranieri che costano così tanto o per i nomi – oramai centenari – degli artisti che vi partecipano.

La questione è: come mai Vincent Cassel, il bell’attore marito di Monica Bellucci, conosce così poco la rassegna?

“Sanremo? Che cosa è? Non lo conosco”. Ma se la cara consorte non ha condiviso con lui il folclore tutto italiano, Cassel – ospite della serata di domani – avrebbe potuto almeno documentarsi.

Forse un po’ l’ha fatto, dato che alla domanda “E Paolo Bonolis lo conosce?” ha risposto “Sì, l’ho visto su YouTube”.

La verità è che a noi tutto questa sufficienza nei confronti di eventi così nostri non piace per niente.

Vincent domani sarà sul palco dell’Ariston per presentare il suo ultimo lavoro “Nemico Pubblico n.1″ e non sembra per nulla interessato alla musica in gara data la considerazione della musica italiana come “poco esportabile, per quel che ne so io”.

Moglie, buoi… e ospiti dei paesi tuoi. Sarebbe meglio.

Scroll To Top