Visioni Di Cody: Arriva “Appennino Libero”

Correlati

Una band sampierana (appennino Tosco-Romagnolo) schietta come la grappa.
Le Visioni di Cody propongono un rock alternativo che si pone a metà strada fra vizi cantautoriali ed energia punk.
Giunti ormai al terzo album, questo “Appennino Libero” iscrive e celebra in un sabba folk punk la figura del Dio Cinghiale come prossima icona proletaria: ironia costruttiva e impeto libertario sono le chiavi di lettura per un lavoro che contiene liriche sboccate e irriverenti, ma con risvolti spesso amari e sofferti.

Riferimenti al quotidiano e ai quotidiani, al vivere e al vissuto, in un album necessariamente breve (6 canzoni) che segna di diritto l’entrata delle Visioni di Cody fra i nomi più interessanti dell’autunno 2013.
Il tutto, in free download. Intanto ecco qua il teaser ufficiale.

CREDITS:
Enrico Bellini: voce, basso, microkorg
Matteo Cavallini: cori, chitarra, siel
Enrico Mancini: cori, chitarra
Leonardo Forcelli: cori, batteria

Disco registrato, mixato, masterizzato ed impiattato allo studio Bluscuro di Monteleone (FC) da Zanna (64 Slices Of American Cheese)

Artwork di Sarah Mazzetti – www.sarahmazzetti.com

Fonte: Comunicato ufficiale

Scroll To Top