Vittorio Grigolo, il tenore protagonista di “Italia. Un Sogno”

Un cast di quattordici artisti tra cantanti e attori, l’Orchestra Sinfonica di Asti e un coro ad accompagnare il tenore Vittorio Grigolo in questa nuova grande produzione teatrale dal titolo “Italia. Un Sogno” (prodotto da City Sound), tesa a ricostruire, mediante proiezioni visive e tecnologie avanzate, la storia del nostro Paese e delle sue bellezze. In un vero e proprio tour che partirà il 10 settembre e durerà fino all’8 ottobre, Grigolo, in coppia con il soprano Mihaela Marcu, e diretto da Alberto Meoli, interpreterà 14 arie d’opera ambientate (da “La donna è mobile” a “Una furtiva lagrima”, passando per “Vesti la giubba”, “Che gelida manina” e “Nessun dorma”) in 14 diverse scene, ciascuna atta a evidenziare un momento storico italiano preciso.

Un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo, passando dal Rinascimento alle due guerre mondiali, dalla ricostruzione dopo le devastazioni belliche alla “dolce vita”, attraverso il delinearsi delle grandi icone che hanno reso il nostro Paese unico nel mondo, come l’arte, la musica, il cinema, la moda e i motori. Non un semplice recital di arie d’opera, ma uno spettacolo moderno e coinvolgente, che ripropone questa musica legata al nostro passato rivisitandola in una chiave nuova e attuale. Una serata che intende rivoluzionare il linguaggio dell’opera, portandolo al confine con la generazione moderna e rendendo possibile una continuità di linguaggio musicale che abbracci tutto il nostro patrimonio artistico nelle diverse epoche e forme.

“Italia. Un Sogno” – Vittorio Grigolo (prevendite su vivaticket.it):

Sabato 10 settembre 2016 VERONA Teatro Filarmonico

Martedì 13 settembre 2016 PAVIA Teatro Fraschini

Domenica 18 settembre 2016 BARI Teatro Petruzzelli

Mercoledì 21 settembre 2016 BOLOGNA Teatro Comunale

Sabato 24 settembre 2016 MODENA Teatro Comunale

Martedì 27 settembre 2016 TRIESTE Teatro Verdi

Sabato 1 ottobre 2016 LIVORNO Teatro Goldoni

Mercoledì 5 ottobre 2016 BRESCIA Teatro Grande

Sabato 8 ottobre 2016 COSENZA Teatro Rendano

Scroll To Top