Viva!: Le ultime due serate a Roma

Dopo il successo delle prime due serate che hanno visto esibirsi Tumble, In Zaire, Hobocombo e Mombu, to”Viva!” torna al Circolo degli Artisti di Roma con due nuove serate.

Sabato 24 novembre apre la serata Nicola Ratti, chitarrista classe ’78, il cui lavoro si caratterizza per l’utilizzo e la creazione quasi artigianale del suono attraverso una ricerca elettroacustica che arriva a composizioni ritmico -melodiche lontane da un ambito facilmente definibile, spaziando dalla musica concreta alla minimal techno, grazie all’uso generativo dell’improvvisazione. Chiudono la serata i Luminance Ratio, un progetto musicale che riunisce alcuni tra i protagonisti della scena drone ed elettroacustica italiana: Gianmaria Aprile, Andrea Ferraris, Luca Mauri e Luca Sigurtà.

Domenica 25 novembre l’ultima serata di “Viva!” avrà inizio con Bemydelay, progetto solista di Marcella Riccardi che, dotata di una chitarra acustica e una classica, creerà delle canzoni dolci, ipnotiche, dal suono circolare, ispirate al prewar blues, alla psichedelia texana di Charalambides e Jandek e alla musica sacra.

A concludere la rassegna saranno gli Squadra Omega, un collettivo di musicisti di Treviso dediti alla sperimentazione d’insieme. Il nucleo stabile è composto da membri ed ex membri di With Love, Mojomatics, Bemaledetto Now! La jam band in tunica nera e face-painting, munita di sax, batterie, percussioni, organo, basso, synth e chitarra, compie un percorso apparentemente senza fine tra psichedelia/avant-garde/krautrock.

Scroll To Top