Voilà La Parade II: Arrivano i PoiL

Dopo il concerto di Der Maurer (Enrico Gabrielli) e Sebastiano De Gennaro continuano gli appuntamenti di “Voilá la Parade II” al Clandestino, un festival-evento che presenta i territori della creatività esplorati da Parade, la collana dell’etichetta bolognese Trovarobato, nata per dare un nuovo rifugio alle musiche di ricerca, alla sperimentazione, ai linguaggi diversi e alla musica contemporanea. Ospiti della rassegna e in programma domenica 28 aprile, arrivano i francesi PoiL, da Lyon, con il loro prog-jazz d’indole zappiana. L’appuntamento dedicato alle “musiche altre” approda quindi al Clandestino di Faenza, tra i locali più interessanti e di qualità del nostro paese. Parade porta questi suoni fuori dalle accademie, nei club e sui palchi dove solitamente non si ascoltano.

Tra i prossimi appuntamenti: il post-rock assolutamente free dei Junkfood (30 aprile) e il sound di matrice Moondog di Hobocombo (9 maggio).
ClanDestino – Viale Baccarini, 21/A – Faenza (RA)

Scroll To Top