Warner Bros. Italia: 130 milioni di euro al botteghino nel 2013

«Stiamo ultimando i conteggi ma posso anticipare che l’incasso ai botteghini italiani della Warner Bros. nel 2013 è stato intorno ai 130 milioni di euro, dandoci il primato come distributori per il secondo anno consecutivo»: così Nicola Maccanico, direttore generale di Warner Bros. Italia, commenta con l’agenzia di stampa Adnkronos, i risultati del 2013 «conseguiti distribuendo film Warner ma anche Sony Columbia e impegnandoci in produzioni ‘locali’».,

Per quanto riguarda i film italiani, continua Maccanico, «il 2014 è iniziato con il successo di “Un boss in salotto”, la commedia di Luca Miniero che ha incassato 2,8 milioni di euro nei primi tre giorni, uscendo l’1 gennaio. Una data di uscita che abbiamo scelto di valorizzare già dall’anno scorso, quando proponemmo “La migliore offerta” di Tornatore».Fonte: Adnkronos

Scroll To Top