We Have Band: “Movements” il 29 aprile, a giugno live in Italia

Correlati

Gli We Have Band saranno in Italia a giugno per promuovere il nuovo album ‘Movements’, in uscita per Naive/Self il 29 aprile, seguito dell’acclamato successo del precedente album ‘Ternion’.
Dede, Thomas e Darren suoneranno il 10 giugno al Circolo Magnolia di Milano e l’11 giugno al Circolo degli Artisti di Roma.

Insieme a Metronomy e M83 gli We Have Band sono una delle band electro pop più interessanti del panorama europeo, abili nel mescolare la cultura wave e pop con l’attitudine del dancefloor.

Gli We Have Band sono un gruppo inglese messo su da tre amici, Darren Bancroft e la coppia formata da Dede WP e suo marito Thomas WP. I tre si sono conosciuti lavorando ad una etichetta discografica, e hanno messo su la band con la sola idea di suonare al festival di Glastonbury, pubblicare album e girare il mondo. Gli We Have a Band a Glastonbury ci sono stati più di una volta e di album ne hanno incisi addirittura due, più un terzo in uscita il 28 Aprile sempre per la fida Naive records (sul roster artisti di successo del calibro di Carla Bruni, Asian Dub Foundation, John and Jehn e altre importanti produzioni francesi e internazionali).

‘Movement’ il nuovo album degli We have Band è stato registrato al Flesh and Bones Studio di Londra, di proprietà di Luke Smith, ex membro dei Clor e produttore dei Foals. Il disco è stato prodotto con l’aiuto di Tim Goldswothy, guru del suono della DFA Records e già al lavoro con gli LCD Soundsystem.

Gli We Have Band si ispirano al suono dance di Ladytron, e Two Door Cinema Club, senza disdegnare le cavalcate electro math rock degli ultimi Battles e le ballad in odor di dream pop alla Beach House. Gli We Have Band non amano le catalogazioni, come Metronomy e M83 sono capaci di un tiro impressionante e di scrivere album unici e dai diversi aspetti. Da NME a Dazed & Confused, la critica ha adorato i precedenti lavori del trio inglese (l’omonimo esordio del 2010 e ‘Ternion’ nel 2012) e sicuramente amerà anche il nuovo album.
Durante gli ultimi anni gli We Have Band hanno suonato su e giù per Europa, States, Asia e Australia con le migliori band in campo internazionale.

Fonte: Comunicato ufficiale

Scroll To Top