WGA Awards: Vincono gli script di “Her” e “Captain Phillips”

Dopo i SAG, i PGA e i DGA, ieri sono stati annunciati anche i vincitori dei WGA Awards, i premi assegnati dal sindacato sceneggiatori (Writers Guild of America).

Spike Jonze
è stato premiato per la sceneggiatura originale di “Her” (recensione) e Billy Ray per quella di “Captain Phillips“, tratta dal libro autobiografico di Richard Phillips “A Captain’s Duty: Somali Pirates, Navy SEALS, and Dangerous Days at Sea”. Nella categoria dei documentari ha vinto Sarah Polley con “Stories We Tell“.

“Her” e “Captain Phillips” concorrono anche al premio Oscar: il primo è nella cinquina della best original screenplay con “American Hustle” (Eric Warren Singer e David O. Russell), “Blue Jasmine”, (Woody Allen), “Dallas Buyers Club” (Craig Borten e Melisa Wallack) e “Nebraska” (Bob Nelson). “Captain Phillips” gareggia invece come adapted screenplay contro “Before Midnight” (Richard Linklater, Julie Delpy e Ethan Hawke), “Philomena” (Steve Coogan e Jeff Pope), “12 Years a Slave” (John Ridley) e “The Wolf of Wall Street” (Terence Winter).

Tra i vincitori del piccolo schermo, “Breaking Bad”, “Veep” e “House of Cards”.

L’elenco completo dei WGA Awards è disponibile su wga.org.

Scroll To Top