Wild Beasts, unica data italiana a ottobre

I Wild Beasts, il quartetto inglese proveniente da Kendall e guidato da Hayden Thorpe e Tom Fleming, arriva finalmente in Italia per un’unica data il prossimo 25 ottobre al “Magnolia” di Milano (opening act: “Douglas Dare”), per presentare il nuovo album “Boy King” (già anticipato dal singolo “Get My Bang”, il cui video è stato girato a Belgrado da Olivier Groulx). Thorpe, leader della band, ha affermato che nel creare il nuovo album l’obbiettivo è stato sin dall’inizio produrre una combinazione di pop soul alla Justin Timberlake e grinta industriale alla Nine Inch Nails. Un’ambizione sicuramente eclettica che alla fine si è spinta molto oltre le aspettative a causa dell’amichevole e fruttuosa rivalità sviluppatasi in fase di scrittura tra lui e il compagno di band Fleming.

Una rivalità che ha arricchito incredibilmente l’album e ha spinto la creatività fino a vette fino a quel momento non raggiunte dalla band. Il risultato è un album (prodotto da John Congleton) dolce e allo stesso tempo intensissimo: un corpo viscerale, sensuale, una colonna sonora sui primi anni del disagio maschile del 21esimo secolo, o come lo stesso Thorpe ha affermato – “Un lavoro apocalittico, una sorta di tuffo nel baratro. Quando si pensa al sesso si pensa inevitabilmente anche alla morte, e ‘Boy King’ parla di questo, dell’innegabile legame che c’è tra sesso e morte”.

Scroll To Top