‘Women Profile for Africa’, la musica a sostegno delle donne del Congo

E’ uscito il 4 settembre “Women Profile for Africa”, un progetto musicale che trae spunto dall’ormai noto impegno della Fondazione Umberto Veronesi e Cesvi a sostegno delle donne africane della Repubblica Democratica del Congo.

Il CD propone 15 tracce che spaziano dall’Afro-Pop all’Urban Soul, dall’R&B ai suoni più occidentali attraverso una meticolosa selezione di artisti e brani (curata dalla Warner Music Italy) capaci di immergere totalmente l’ascoltare nel mare di emozioni e affascinanti immagini che caratterizzano da sempre il continente africano.

“I’ll Stand By You” (Pretenders), “Gimme Shelter” (Angélique Kidjo & Joss Stone), “Somewhere Only We Know” (Lily Allen), “African Sunset” (Zap Mama), “The Sea” (Morcheeba) sono solo alcune delle canzoni più entusiasmanti scelte apposta per il progetto, impreziosito anche dall’Hip House di Bob Sinclair (nell’inno di solidarietà al popolo africano del duo del Mali Amadou & Mariam) e dalle voci nostrane di Ornella Vanoni, Laura Pausini e Irene Grandi.

Allo scopo di sensibilizzare e rafforzare ancora una volta la consapevolezza dell’importanza della prevenzione e diagnosi del tumore al collo dell’utero anche oltre i confini (il terzo maggiormente diffuso tra le donne di tutto il mondo e causa principale di morte per cancro tra le donne africane), l’acquisto di ogni singolo album è disponibile non solo nel formato CD ma anche attraverso i principali store digitali (iTunes, Amazon, IBS, La Feltrinelli), permettendo così a una donna congolese di effettuare un pap test e sottoporsi alle cure necessarie.

L’hashtag è #WP4Africa
Per maggiori info, questo il sito: www.womenprofileforafrica.org

 

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top