Woody Allen: Pubblicità, solo col permesso

L’immagine è quella che vedete qui sopra. Il soggetto è Woody Allen, in una scena di “Io E Annie”. E il problema è che questa pubblicità potrebbe costare a Charney, fondatore del gruppo di abbigliamento American Apparel, ben 10 milioni di dollari.

La gigantografia del regista e attore americano era esposta a New York e Los Angeles nel 2007.

Ora Allen accusa il marchio di pubblicità non autorizzata, il tutto a pochi giorni dalla prima mondiale al Tribeca Film Festival del suo ultimo film “Whatever Works”.

Scroll To Top