X-Files, il primo trailer della nuova stagione

Dopo una serie di foto promozionali e brevissimi promo, il primo trailer del revival di “X-Files” ha finalmente fatto il suo debutto la scorsa notte su Fox, mandato in onda durate i due nuovi episodi di “Gotham” e “Minority Report”.

Si tratta di un trailer in due parti che, naturalmente, svela poco o nulla della trama, ma dice qualcosa in più sulla direzione che prenderà lo show, tra chiari accenni alle vecchie stagioni (come il poster “I want to believe” preso a calci da Mulder o la ben poco velata allusione alla presenza dell’uomo che fuma) e elementi di novità. La volontà sembra quella di portare la teoria del complotto, elemento portante dell’intera serie, nel mondo moderno, con riferimenti alla costante sorveglianza da parte del governo («Ci controllano, ci spiano, ci dicono che questo ci rende più sicuri» dice una voce fuori campo) e all’utilizzo delle nuove tecnologie.

«Ti stai avventurando su un terreno pericoloso qui» dice Scully a Mulder (ed è un po’ quello che stiamo pensando tutti del progetto), ma Mulder ci rassicura: «So quello che sto facendo».

“X-Files” tornerà su FOX a gennaio 2016 con una miniserie composta da sei episodi. Al timone tornerà Chris Carter, che è riuscito a mettere insieme parte della vecchia squadra di sceneggiatori, tra cui James Wong, Glen Morgan, e Darin Morgan.

Nel cast, oltre agli storici protagonisti David Duchovny (Fox Mulder) e Gillian Anderson (Dana Scully), ritroveremo Mitch Pileggi (il vice direttore dell’FBI Walter Skinner), William B. Davis (l’Uomo che Fuma) e i tre Pistoleri Solitari interpretati da Dean Haglund (Langly) Tom Braidwood (Frohike) e Bruce Harwood (Byers). Tra i volti nuovi, ci saranno Lauren Ambrose (“Six Feet Under”) e Robbie Amell (“The Flash”), Joel McHale (“Community) e Annet Mahendru (“The Americans”).

Potete vedere il doppio trailer più sotto.

Fonte: comingsoon.net

Scroll To Top