Zac Efron: Un posto al cimitero

Chi lo ricorda con addosso il completino dei Wild Cats e in mano il fido pallone da basket, farà fatica ad immaginare Zac Efron in abiti scuri mentre sorveglia un cimitero e stringe amicizie inquietanti.

Eppure il giovane attore americano è in trattative per un ruolo in “The Death and Life of Charlie St.Cloud”, adattamento dell’omonimo romanzo di Ben Sherwood. L’opera sarà incentrata sulla figura di un guardiani di loculi che stringe amicizia con un cadavere.

A dirigere il film – che darà il via alle riprese a luglio – sarà Burr Steers, il regista che ha già diretto Efron in “17 Again”, nelle sale americane dal 17 aprile.

Nel frattempo Zac è impegnato nelle riprese di “Footlose”, la commedia diretta dal regista di “High School Musical” Kenny Ortega la cui uscita nella sale è prevista per il 2010.

Scroll To Top