Zhang Yimou racconta un massacro: Protagonista Christian Bale

Il regista cinese, premio Oscar, e molto amato anche in Occidente, Zhang Yimou, insieme a Christian Bale lavora a “Nanjing Heroes”, storia del avvenuto nel 1937 a Nanchino, durante la guerra tra Cina e Giappone. Il regista gira in patria, in quella che sarà ricordata come la produzione cinese più costosa sinora (90 milioni di euro). Curiosamente dopo anni di film invisi al potere del suo Paese, Zhang Yimou, già coi suoi due wuxia e “La Città Proibita” sembra essere riuscito a barcamenarsi tra esigenze autoriali e rapporti col governo cinese. Anche se con questo film potrebbe far arrabbiare la autorità giapponesi che da sempre negano il fatto storico.

Christian Bale interpreta Padre John, prete americano in Cina, che durante il massacro del 13 dicembre 1937 riuscì a salvare centinaia di persone. Dopo “The Fighter” e “Batman”, dunque, un nuovo ruolo inteso per il grande attore.

Scroll To Top